il chinotto nella....

(ovvero: noi siamo studiati, non diciamo mica solo delle sciocchezze)

PAGINA INIZIALE
 

INTRODUZIONE

OSSERVATORIO CHINOTTO

APPELLI

Domande frequenti e domande cretine

Informazioni scientifiche

Il chinotto nella...

Le marche

Link interessanti

geografia - letteratura - cinema - teatro - musica - arte - storia

 


Il chinotto nella geografia

Il chinotto, che noi sapessimo fino all'altroieri, viene prodotto esclusivamente in Italia, ma, grazie alla distribuzione praticamente planetaria di alcuni prodotti italiani, pare che il chinotto si trovi anche in alcuni paesi dell'Europa e dell'America Latina. Soprattutto sembra molto famoso in Venezuela. Approfondiremo la questione.

L'amico Andrea ci racconta la sua curiosa esperienza a Malta: "Estate 1993, La Valletta (Malta). Vacanza con annesso corso di inglese, all'ultima lezione l'insegnante ci offre da bere in un bar, aggiungendo che non era possibile lasciare Malta senza provare "Kinnie" la bevanda nazionale. Sulle prime nessuno di noi fa caso al nome e tutti ordiniamo questa bibita. Arrivano sul tavolino otto bottiglie di vetro bianco, con la parte superiore zigrinata, tipo vecchia bottiglia della Fanta, contenenti un liquido color aranciata con coloranti vari. Alla prima degustazione i tre italiani del gruppetto si cercano con sguardo complice e, all'unisono, pronunciano la frase: "Ma e' Chinotto!". In effetti era molto simile alla nostra bevanda, giusto appena piu' dolce. Lascio immaginare l'impresa di spiegare in inglese l'accaduto ai nostri compagni di corso."

Il sito di Kinnie è molto carino, più carino del nostro, ma non si parla di chinotto. Mah!

Muttley ci fornisce una preziosa testimonianza dalla Scozia: "in Scozia il dominio delle Cole è rotto da una bevanda tipicamente scozzese, a base di caffeina e ingredienti segreti (leggasi aromi artificiali e coloranti) al sapore di arancio. Gli indigeni dicono abbia proprietà taumaturgiche (fa passare il doposbronza). Il nome di tale miracolosa bevanda? IRN-BRU. E questo è il sito ufficiale: http://www.irn-bru.co.uk"

E con Muttley credevamo di aver raggiunto il massimo della distanza, quando ci scrive Ronny Weiser da Las Vegas (Nevada, USA): "Howdy Hi Chinotto Cats!! I really enjoyed your site! Here in Las Vegas, Nevada, Chinotto is a popular drink with the cowboys who enjoy sipping the delicious nectar while enjoying the breathtaking sunsets of our Western skies and listening to Johnny Horton records!!" Che dopo lo spaghetti-Western ci tocchi il Chinotto-Western?!?

exoticsoda è un sito americano (segnalazione di Pinkuff degli Amanti del Chinotto), una specie di guida alle bevande "esotiche": assaggiano tutte le bibite che trovano in giro per il mondo e danno loro un voto. Il chinotto ha ricevuto il massimo dei voti! Non possiamo che essere felici.

Notizie dall'Olanda ci arrivano grazie ad Anna: che ci lancia un appello: "Vivo ad Amsterdam da un po' di anni e mi sono stancata di dover portare gli zaini o le valige piene di bottiglie/lattine di chinotto dall'Italia...facendo spesso brutte figure in aeroporto. Qui il chinotto non si riesce proprio a trovare, cosi' cercando su internet... ho trovato voi. Se avete dei buoni contatti, vi suggerisco di iniziare un business: in Olanda il chinotto e' piaciuto a tutti quelli che lo hanno provato!! E se avete un indirizzo di un producente da mandarvi, ve ne sarei molto grata. Cosi' d'ora in puoi potro' farmelo spedire." Ma se Amsterdam si trova di TUTTO! Possibile che non giri il chinotto?

Siamo infine perfettamente a conoscenza del fatto che la parola chinotto è usata con accezione volgare nel gergo giovanile di alcune città del centro-sud, ma non ci pare argomento per questo sito.


Il chinotto nella letteratura

Da Stefano Benni (LA FAVOLA DELLA FINE DEL MONDO):

Dai paesi poveri i disperati cercavano di sbarcare nei paesi ricchi. 
Alcuni trovavano un'accoglienza di destra, un calcio nel culo e via, 
altri un' accoglienza di sinistra, un calcio nel culo e un chinotto.

Un'altra citazione del chinotto sempre in Benni, in IL MARZIANO INNAMORATO (Il racconto del nano).

Nel romanzo UN DISCO DEI PLATTERS di Francesco Guccini e Loriano Macchiavelli, si parla anche di chinotto. Come dice la recensione di Antonio Gnoli per la Repubblica (28/11/98), "Ma è anche un anno di piccole mitologie, di icone che si stamperanno nella memoria: il juke box, il chinotto Neri, riesumate perfino la birra Ronzani... "

Una citazione del chinotto la troviamo nel delirante racconto Lo Ubico Con Amore Con Edera Relettante In ELLO

Nel racconto di Angelo Politi, BluBus: il protagonista parla "sorseggiando un po' di chinotto".

La simpatica pagina Joker - frasi consuetudinarie cita il seguente aneddoto:

"In una pizzeria dove andavo tutte le settimane con amici, chiedevo puntualmente: 
"Un Chinotto alla spina". 
Le risposte andavano dal "Solo in Lattina" al "Lo abbiamo finito". 
In genere poi portavano la lattina senza dir niente. "

Mauro, invece sul sito Moooo, ci riporta invece questa esilarante barzelletta

Elefante?
Esclamazione di un pachiderma che, aprendo il frigorifero, 
vi ci trova tutte e sole bottiglie di chinotto...

La seguente e' invece tratta da www.econet.it/relax/


Al bar
- Ecco il chinotto, signore, sono duemila lire! 
- Oh, io ne ho appena mille. Mi porti un chinquattro!

Infine una curiosita': la parola chinotto compare nella Divina Commedia esattamente 0 volte, la causa essendo stata individuata nel fatto che Dante preferiva la "spuma scura".

Dobbiamo al sito Amici del Chinotto il reperimento di alcuni preziosi reperti fumettistici:

- una striscia di Rat-man, in cui il protagonista, in sequenza beve chinotto caldo con la panna, inzuppa un savoiardo nel chinotto e si scalda la cocca-cola (disgustosa) perché è finito il chinotto

- alcune vignette di Paperino al Tour (1954), in cui viene addirittura prodotto un CHINOTTO PAPERONE

- Paperino e il piccolo fiore del deserto - anno 1991


Il chinotto nel cinema

Nel film "Accattone" di Pasolini (1961) il protagonista passa davanti ad un affollato bar di periferia dove è ben visibile la targa pubblicitaria "Chin8 Neri" (segnalazione di Mirko).

Risulta esistere un cortometraggio del 1999 dal titolo di CHINOTTO ad opera di Marco Antonio Pani. Sfortunatamente non abbiamo avuto occasione di vederlo.

"Per tutta la mia vita ho sognato di Marte e di razzi e mi sono nascosto a bordo: anch'io voglio render gloria al duce mio e conquistare i pianeti come Flash Gordon. - esclama il fosco creaturo - Altra mia passione e' la collezione di tappi di chinotto: pure con essa vorrei servire il duce mio." (Fascisti su Marte, almeno nella versione televisiva)

L'unica citazione finora raccolta è di Mario Brega in Vacanze di Natale (1983) (segnalazione di Eddy)

 

Samantha (Karina Huff) E tuo daddy che lavoro fa?
Mario (Claudio Amendola) Beh, eh, lui è nel campo alimentare: bestiame.
Samantha - Uao! Allora avete un ranch, come in Dallas!
Mario - Quasi: una macelleria in viale Marconi.
Arturo (Mario Brega) Anvedi chi c' è!
Samantha - Ma chi sono? I tuoi genitori?
Mario - Beh, insomma, veramente si. Ma che ci siete venuti a fa' qui?
Nonna (Franca Scagnetti) - A berci un chinotto, co' 'sti termosifoni a tutta callara c'ho sempre 'na sete…
Arturo (facendo il gesto con le mani)- Tre chinotti!


Il chinotto nel teatro

L'unica apparizione degna di nota che ci risulta riguarda un monologo comico dell'attore Luca Bacconi, che impersonifica addirittura una bottiglietta di chinotto nel frigo. Siamo in attesa di un estratto, che lo stesso autore ci ha promesso.


Il chinotto nell'arte

Venga a prendere un chinotto da noi è il titolo di un evento organizzato dalla cineteca di Bologna in occasione di una mostra fotografica di Antonio Masotti. La locandina recita testuale:

Federica Agostini anno 2000
dipinto a tecnica mista (mm315x235)
Il Chinotto
(cit. in www.chinotto.com)


Il chinotto nella musica

Il chinonto vanta addirittura una canzone ad esso dedicata, e potra' sembrare poco, ma quali altre bibite gassate italiane hanno ispirato un'intero album? Stiamo parlando di kinotto, degli Skiantos, che e' persino la title track di un album uscito nel 1979 ("kinotto - ad azione dissolvente"). Con le prime copie del disco era addirittura inclusa una vera bottiglia di Kinotto (ad azione dissolvente). Ma attenzione: esso vi e' definito come


Kinotto e' un prodotto per il bucato a mano. La sua caratteristica è di togliere lo 
sporco in acqua fredda senza sbiadire i colori: pertanto è consigliabile anche a coloro 
che per motivi di sicurezza o praticità preferiscono lavare determinati capi a mano anziché 
in lavatrice. Confezione per teppisti soffici.

copertina Riportiamo integralmente il testo, con note esplicative in calce, in aperta e consapevole violazione dei diritti d'autore, Siamo disposti tuttavia a cancellare questa pagina qualora Freak Antoni in persona (o gli altri componenti del simpatico complessino bolognese), ci contattasse personalmente congratulandosi per il sito e minacciandoci di procedimenti penali.

Kinotto


Oggi e' stata gran calura (1)

1) riferimento alle temperatue afose tipiche dell'estate a Bologna, dove possono raggiungersi facilmente di 40 gradi Celsius


nella mia gola c'era arsura 
mi sembrava da impazzire
c'era un'afa da morire(2)

(2) si noti come in pochi brevi versi l'autore condensi, tramite immagini di rara suggestione, il senso bruciante della sua sete e della sua voglia irrefrenabile di chinotto


nella note l'ho sognato
nella gola l'ho gustato
m'e' costato un puttanaio (3)

(3) unita' di misura indicante quantita' generiche molto grandi


quel kinotto dal lattaio (4)

(4) riferimento ai bei tempi andati in cui si faceva la spesa dal lattaio, e c'erano i negozietti anziche' gli ipermercati, e un litro di spuma costava 50 lire, ma si doveva rendere il vuoto (v. sezione faq)


Un kinotto ogni due ore 
e` un gran viaggio da signore
Un kinotto ogni due ore 
fa passare il malumore


Il kinotto e` molto bello
sale dritto nel cervello
col suo gusto effervescente
fa leggera la tua mente

Il kinotto e` come un mantra
ti disseta e poi t'incanta
se lo bevi senza sosta
alla tua vita avrai risposta


Un kinotto ogni due ore 
e` un gran viaggio da signore
Un kinotto ogni due ore 
fa passare il malumore

(5) viaggio= nell'accezione tipica regionale, indica uno stato mentale, spesso ossessivo e paranoico. In questo caso "viaggio da signore" significa una cosa che ti fa sentire un signore

 

 

(Alcuni link dedicati agli Skiantos: Skiantos on line | Sito con testi )

Di altro spessore, purtroppo, è la canzone "Chinotto" di Leone di Lernia, pregevole autore di parafrasi ironiche di canzoni, ma che in questo caso ha prodotto la classica "ciofeca" ("bevi stu chinotto, sta in barettolo, come è ghiacciato sto barettolo"). Il chinotto compare nel ritornello, ma non se ne capisce il senso (sembra che l'esistenza del chinotto in un bar sia sinonimo di vecchiume... Da ricordare solo il verso "con un chinotto stai ubriaco".

Da citare infine il breve e inutile stacchetto "Bunker" dei Gem Boy, in cui il protagonista all'inizio chiede "amore, mi porti un chinotto?", mentre assiste a un filmaccio che poi viene repentinamente interrotto da una edizione straordinaria e catastrofica del Telegiornale.

Ma a questo punto sorge spontanea una domanda: perché si sono occupati di chinotto solo autori di musica demenziale? Ma fa veramente tanto ridere 'sto chinotto? perché non c'è chinotto nelle canzoni di Baglioni, De Gregori, Guccini (che pure parla di 7-UP!), o di Vasco o Ligabue, giusto per citare chi ha descritto spesso storie e ambienti popolari? sto cominciando a sentirmi in colpa per aver contribuito con un sito fondamentalmente umoristico a perpetuare questo pregiudizio del chinotto come minoranza da deridere, sia pure bonariamente...


Il chinotto nella storia

Le informazioni qui riportate sono da ritenersi provvisarie. Qualunque riferimento a fatti o persone realmente esistite e' da ritenersi casuale. Per il resto, stiamo verificando le fonti. Ecco alcune anticipazioni:

Fonti particolarmente ispirate parlano di mummie di faraoni contenenti fagotti odorosi di chinotto, evidentemente inseriti nel sarcofago con valore propiziatorio.

E' dell'anno scorso la notizia del reperimento, da parte di un noto esploratore americano, di un relitto fenicio al largo dlela costa israeliana, contenente un certo numero di anfore evidentemente destinate al commercio di preziose essenze di chinotto.


 

Osservatorio chinotto | Appelli
Domande frequenti e domande idiote
Caffeina | Pianta | Le marche | Link interessanti
Il chinotto nella storia | Il chinotto nella geografia | Il chinotto nell'arte


Scrivi o lascia un messaggio nel LIBRO DEI VISITATORI!

2